ProSocial

“Quando l’altro diventa una risorsa in una società solidale”

Intervento all’evento “ProSocial Values Community International Conference”
25 settembre alle ore 18.00 | online

Il cambiamento verso una società più inclusiva avviene grazie al lavoro di ognuno di noi, come singoli e come Organizzazioni e passa prima di tutto dalla Scuola, dall’abilità degli insegnanti di infondere nei ragazzi valori prosociali come empatia, generosità, rispetto, solidarietà, gratitudine, aiuto reciproco…

Siamo felici di supportare questo processo attraverso la partecipazione della dott.ssa Chiara Comastri alla “ProSocial Values Community International Conference”, venerdì 25 settembre alle ore 18.00 online, con l’intervento “Quando l’altro diventa una risorsa in una società solidale”.

Condivideremo ricerche, risultati e buone pratiche del metodo Psicodizione che, poggiando sull’approccio psicologico Cognitivo-Comportamentale, consente alla persona di trasformare i propri schemi mentali interni, di cambiare la percezione che ha di sé e sperimentare come, attraverso la comunicazione, l’ascolto e l’apertura verso l’altro questo diventi davvero una risorsa.

La conferenza internazionale online rappresenta l’evento moltiplicatore del progetto Europeo Erasmus+ “Prosocial Values”, che coinvolge moltissime scuole, associazioni e istituzioni educative europee unite per promuovere l’adozione di valori e abilità prosociali tra gli studenti, quale pilastro dell’educazione per ridurre bullismo, esclusione sociale e aprire la strada a una società pacifica e inclusiva.

Relatori dell’evento digitale, che si svolge dal 16 al 27 settembre, sono professionisti e insegnanti proventi da Spagna, Polonia, Romania, Turchia, Albania, India, Lituania, Macedonia e Italia.

Allenare i ragazzi, e gli insegnanti, ad utilizzare un approccio inclusivo e di apertura verso l’altro, all’interno della pratica quotidiana scolastica, può avere un impatto positivo nelle relazioni sia interne che esterne. Aiutare gli studenti a relazionarsi con gli insegnanti, con i compagni ma anche con i genitori e a prepararli, per il futuro, nella relazione con il mondo esterno.

È solo attraverso l’inclusione e la ricchezza che ne deriva, che riusciremo a far sì che la Scuola continui ad essere motore propulsore per l’evoluzione di tutta la Società.

Per iscriversi: https://rb.gy/u6nviv
Per informazioni: https://rb.gy/7lkodd

Share: